Edil San Felice è una giovane realtà aziendale che, basandosi sul solido background dei soci fondatori nel settore edilizio, ha saputo evolversi e specializzarsi nella costruzione e manutenzione di strade, autostrade, ponti, viadotti e aeroporti, diventando official partner di Autostrade per l’Italia S.p.A. Un passaggio non semplice che ha richiesto aggiornamento e organizzazione, ampliamenti strutturali, introduzione di nuove tecnologie e attrezzature e che si è concluso in pochissimi anni con la creazione di un gruppo di lavoro che, oggi, è in grado di gestire contemporaneamente più interventi su tutto il territorio nazionale, rispondendo alle richieste del cliente con qualità e efficienza anche in tempi rapidissimi.

Dal 2009 Edil San Felice è anche iscritta all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali occupandosi di attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi presenti su strada, di spazzamento meccanizzato e di bonifiche ambientali di siti contaminati dalla presenza di amianto. Un ulteriore modo per garantire la sicurezza di chi è in viaggio!

Come suo padre e suo nonno, Lorenzo Di Palma, oggi alla guida dell’azienda, ha puntato tutto su innovazione e legalità, costruendo un gruppo di lavoro strutturato, che ha fatto dell’organizzazione un suo punto di forza: oggi, con i suoi 3 stabilimenti e 120 dipendenti, Edil San Felice è considerata tra le aziende più affidabili nel suo settore per la qualità dei lavori svolti, la trasparenza dei processi e l’etica con cui gestisce rapporti con dipendenti, clienti e fornitori.

Tre generazioni con un unico obiettivo: fare sempre meglio!

CODICE ETICO

ORGANIGRAMMA

SISTEMA GESTIONE MAGAZZINO

Comunicazione dei dati di contatto del responsabile della protezione dei dati

MEN
AT WORK


IN THE
OFFICE

  • LORENZO DI PALMA
    LORENZO DI PALMA CEO

    lorenzodipalma@edilsanfelice.it

MEN
AT WORK


ON THE
ROAD

GRUPPO
EDILIZIA

Gruppo_Edilizia

GRUPPO
STRADALE

Gruppo_Stradale_bo

GRUPPO
AMBIENTALE

Gruppo_Stradale_2

GRUPPO
PULIZIA

Gruppo_Pulizia

I NOSTRI
NUMERI


20
anni di attività
200
metri quadrati
3
stabilimenti
120
dipendenti
80
automezzi
150
lavori svolti
km fatti
40
cantieri aperti

UNO
DI NOI


CANDIDATURA GENERALE

Invia il curriculum in formato europeo e in PDF dimensioni massime 5mb.

nome e cognome*

email*

telefono*

qualfica*

oggetto

il tuo messaggio

curriculum
*dimensione max allegato 5mb

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
EDIL SAN FELICE S.P.A. la informa che i dati che lei vorrà conferirci mediante la compilazione del presente form verranno inseriti nel nostro database informatico e saranno utilizzati tramite dipendenti della società, designati Incaricati del trattamento – per rispondere alle sue richieste, adottando modalità di trattamento strettamente necessarie a tali finalità.
Inoltre, se lei acconsente, il suo indirizzo di posta elettronica potrà essere da noi utilizzato per informarla sulle nostre iniziative.
In qualsiasi momento lei potrà interrompere l’invio delle nostre email, cliccando l’opzione “cancellami” a piè delle stesse.
I suoi dati verranno conservati per un periodo compatibile con le esigenze di evasione della sua richiesta. Il suo indirizzo email verrà conservato per 10 anni, fatta salva sua cancellazione. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.
In qualsiasi momento garantiamo agli utenti la possibilità di contattarci per richiedere qualsiasi informazione/chiarimento relativo all’utilizzo dei dati personali. Gli interessati che volessero esercitare i diritti loro riconosciuti dalla nuova normativa in materia di protezione dei dati (artt. 15-22, Regolamento UE 679/2016) possono inviare una raccomandata a.r. EDIL SAN FELICE S.P.A. via Roma – Parco San Giacomo 127 – 80030 - Cimitile (Na), CF e P.IVA 03509521211; o una e-mail all’indirizzo info@edilsanfelice.it
Qualsiasi contestazione relativa ai trattamenti sopra descritti potrà essere oggetto di reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, oppure all’Autorità di controllo dello Stato europeo dove l’interessato risiede. Resta ferma la possibilità di ricorrere all’autorità giudiziaria.